» Vai al contenuto
» Vai alla navigazione
» Navigazione interna
» Cerca nel sito

» Area Banner


Monza e Brianza

Torna alla home page
Sei in: Home < Premio Beato Talamoni < Premio Beato Talamoni

Accessibilità

 

 


Premio Beato Talamoni

Info:
Sede di Monza

Via Grigna, 13 20900
Tel.: 039.975.2005/2835/2411
Fax: 039.946.2196
» Scrivi una mail

 


Premio Beato Talamoni

Venerdì 3 ottobre 2014 si è tenuta, presso presso la nuova sede della Provincia in via Montevecchia, la cerimonia di consegna del Premio “Beato Talamoni”, la massima benemerenza provinciale intitolata al Patrono della Provincia nel giorno del Suo anniversario.

Vai alla notizia



I premiati 2014:

Talamoni_2014300


 

suora 

Sorella Lucia Pulici (alla memoria)
La sua esistenza è stata un dono per il Brasile, il Congo, il Burundi, ossia per quei Paesi dove si è spesa mettendosi sempre e solo al servizio degli altri. Lucia è stata una vera missionaria ed una grande educatrice; un esempio luminoso di testimonianza cristiana e di profonda umanità, offerta attraverso una generosità tanto rara quanto straordinaria. L’amore incondizionato il filo conduttore di una vita interamente votata a Dio e al prossimo, ai più poveri, ai più sofferenti e ai tantissimi giovani che grazie a lei hanno saputo integrarsi e convivere civilmente pur appartenendo a etnie diverse. Lucia, una donna esemplare, una vera e propria martire contemporanea.

 

fontana300  Gruppo Fontana
Esempio eccezionale di una Brianza che sa “cavalcare la tigre” oltre la crisi, il Gruppo Fontana ha saputo affrontare il ricambio generazionale con una marcia in più, allargando gli orizzonti di un’azienda “made in Italy” già leader nel settore metalmeccanico. Dopo la recente acquisizione dell’americana Acument Global Technologies, è diventata a tutti gli effetti il brand mondiale di riferimento del settore automotive, nel quale continua ad investire in competenza, qualità, ricerca ed innovazione, ma soprattutto a creare lavoro.
 

 

Talamoni_2014300  Franco Gaiani
Esempio straordinario di mecenatismo culturale, presiede la Fondazione che opera per la cura, la tutela, la valorizzazione del Duomo e del suo Museo che, sapientemente rinnovato, suscita esperienze emotive di straordinaria intensità. L’amore per Monza e la passione per la cultura sono il motore di ogni progetto della Fondazione ultimamente impegnata nell’importantissimo restauro della Cappella di Teodolinda: studi accurati, impieghi delle massime tecnologie e partenariati eccellenti, restituiranno ai monzesi un’altra parte della loro storia.
La Fondazione Gaiani  rappresenta un punto fermo nel panorama culturale non solo monzese ed un significativo modello di generosità che ha permesso il recupero di un patrimonio di valore inestimabile. 

  

marzari300  Alessandra Marzari
Interprete appassionata ed eclettica ha guidato con tenacia l’ascesa del Consorzio Vero Volley nel palcoscenico nazionale pallavolistico, fino a raggiungere la vetta della serie A. I team maschile in A1 e femminile in A2 sono ormai eccellenze consolidate nel panorama del volley italiano ma costituiscono solo la punta dell’iceberg di un progetto ancora più ampio, serio e meticoloso che coinvolge anche gli atleti delle squadre giovanili, dove Alessandra lascia la propria impronta: quella della competizione sana, leale e coraggiosa. Quella che ancora interpreta i valori più alti dello Sport come palestra di vita.

 

  

navarra300
 
Attilio Navarra
Imprenditore dalle commesse ambiziose e prestigiose, lascia il suo marchio indelebile in Brianza, guadagnandosi a tutti gli effetti il titolo di “monzese d’azione”. Si deve anche alla serietà e al rigore della sua impresa la restituzione alla città ed al Paese intero della Villa Reale, un gioiello architettonico restaurato in tempi da record con precisione fuori dal comune in ogni dettaglio.
L’impresa, vincitrice anche della gara per la realizzazione della nuova sede della Provincia, ha confermato lo stile di un lavoro fatto di knoh-how, innovazione e passione, che ne fanno un caso da manuale, oggetto di studio anche per cantieri analoghi in Italia.