» Vai al contenuto
» Vai alla navigazione
» Navigazione interna
» Cerca nel sito

» Area Banner


Monza e Brianza

Torna alla home page

Accessibilità

 

 


Gestione liste mobilità

Info:
Sede di Monza
Via Cernuschi, 8 - Primo Piano
20052 Monza
Tel.: tel. 039/2358. 729 - 765
Fax: 039.2358772
Scrivi una mail


 Iscrizione alle Liste di Mobilità 


 ► Legge 236/93

I lavoratori licenziati, da un rapporto di lavoro a tempo indeterminato, per giustificato motivo oggettivo da imprese che occupano anche meno di 15 dipendenti possono iscriversi nelle liste di mobilità ai sensi della L. 236/93. Le iscrizioni si effettuano presso i Centri per l’Impiego, territorialmente competenti con la seguente documentazione: 

  1.  lettera di licenziamento; 
  2.  carta di identità e codice fiscale;
  3.  richiesta inserimento lista di mobilità (vai a  modulistica);
  4.  scheda azienda (vai a  modulistica);
  5. scheda lavoratore (vai a  modulistica).

 

  • Modalità di iscrizione

Il lavoratore in possesso della lettera di licenziamento deve presentarsi entro 60 giorni presso il Centro per l'Impiego territorialmente competente e chiedere l'iscrizione alle liste di mobilità.
I lavoratori che hanno i requisiti per richiedere l’indennità di disoccupazione devono presentare la domanda (mod. DS 21) entro 68 giorni all’INPS territorialmente competente.
L’approvazione dell’inserimento nelle liste di mobilità da parte della Commissione Regionale per le Politiche del Lavoro verrà comunicata al lavoratore dal Centro per l'Impiego con l’invio al domicilio dell'utente del relativo certificato di iscrizione.
A differenza di quanto previsto dalla L. 223/91 la permanenza nelle liste di mobilità è calcolata esclusivamente in base all'età anagrafica del lavoratore al momento del licenziamento.

Più precisamente:

  1° fascia – fino  al 39 anni di età = 1 anno;
  2° fascia – da 40 anni compiuti fino a 49 = 2 anni;
  3° fascia – oltre i 50 anni compiuti  = 3 anni.