» Vai al contenuto
» Vai alla navigazione
» Navigazione interna
» Cerca nel sito

» Area Banner


Monza e Brianza

Torna alla home page
Sei in: Home < Temi < Polizia Provinciale < Polizia Provinciale

Accessibilità

 

 


Polizia Provinciale

Info:
Sede di Cesano Maderno
Via Donegani 4, 20811 
tel. 0362/641725
fax.0362/548006

EMERGENZE: 3356113075

» Scrivi una mail

 


Per saperne di più..


Gli Agenti di polizia provinciale sono inquadrati ai sensi della legge 65/86 e ai sensi della L.R. 4/2003 che normano le funzioni degli agenti anche in riferimento ai limiti della territorialità e dell’orario di servizio.

In altri termini per tutto il tempo in cui sono in servizio e dentro i confini del territorio di competenza essi agiscono come:

 

  • Agenti di Polizia amministrativa: con compiti di controllo e attività sanzionatorie per tutte le materie di competenza della Amministrazione Provinciale e secondo quanto previsto dall’art.12 del Codice della Strada

 

  • Agenti di Polizia giudiziaria : per tutte le attività che prevedono come referente l’Autorità Giudiziaria  con particolare riguardo ai reati ambientali o connessi con la tutela

 

  • Ausiliari di pubblica sicurezza



A queste si aggiungono le attività concrete che rientrano in settori di specialità: polizia venatoria, polizia ambientale, polizia rurale, controllo sulle acque, sulle immissioni in atmosfera, sulla pesca ecc..

 

Come si diventa Agenti di Polizia Provinciale per la Provincia MB

 Gli Agenti di Polizia Provinciale vengono assunti dopo il superamento di un  concorso pubblico che  prevede una selezione sulla base delle conoscenze acquisite in materia ambientale e in materia di diritto amministrativo.

In casi particolari la Pubblica Amministrazione può decidere di assumere personale attraverso la mobilità ordinaria attuando una selezione  sulla base delle esigenze che riterrà vincolanti ai fini del tipo di lavoro.

 


Il Corpo di Polizia della Provincia di Monza e della Brianza si sta costituendo in relazione alla struttura organizzativa del nuove ente.

Per il futuro si prevede di acquisire alcuni operatori attraverso l’istituto della mobilità per garantire opportunità di crescita al Corpo. Ciò significa che gli operatori di polizia locale dei comuni MB potranno essere inquadrati tra i ranghi del corpo e dovranno, anche se già formati e in possesso di requisiti di base, essere avviati ad un lavoro molto diverso da quello cui sono abituati.



Tutti gli Agenti del Corpo di Polizia Provinciale vengono "addestrati" attraverso un percorso formativo della durata di circa  tre mesi come previsto dalla normativa regionale della Lombardia.