Esplora contenuti correlati

Autorizzazione alla costruzione ed esercizio linee elettriche

Dal 1 ottobre 2011, in attuazione della L.R. 5 gennaio 2001, n.1 sono state delegate alle Province le competenze a riguardo dei provvedimenti di autorizzazione per la realizzazione di linee elettriche e di impianti elettrici fino a 150 KV.

Chi può richiedere la concessione

  • Concessionari servizio elettrico
  • Autoproduttori

A chi mi posso rivolgere

Provincia di Monza e della Brianza - Settore Ambiente e Patrimonio - Ufficio Concessioni
Via Grigna, 13 - 20900 Monza
Tel.: 039.975.2331
Fax: 039.946.2150
e-mail: concessionistradali@provincia.mb.it

L’Ufficio Concessioni è disponibile:

  • dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 12,00, per assistenza e consulenza amministrativa;
  • previo appuntamento telefonico ai numeri 039.975.2331-2254, per chiarimenti di natura tecnica.

Mezzi pubblici:

  • Linee urbane: Z 202–Z204–Z206–Z208
  • Linee extraurbane: Z 205 – Z209–Z219–Z221–Z222-Z228
  • Linea metropolitana MM1 - stazione Sesto FS e bus direzione Monza
  • Linea Ferroviaria - stazione di Monza

per maggiori informazioni ed orari è possibile consultare il sito www.brianzatrasporti.it 

Quali documenti

La documentazione da allegare alla domanda è indicata all’interno della modulistica.
La domanda per il rilascio dell' autorizzazione completa di marca da bollo ad uso amministrativo in vigore, e la relativa documentazione possono essere:

  • inoltrate a mezzo posta;
  • presentate direttamente agli uffici provinciali competenti nelle sedi e negli orari indicati
  • tramite PEC a provincia-mb@pec.provincia.mb.it

Moduli

Costi 

  • Marca da bollo ad uso amministrativo in vigore da apporre sulla domanda; 
  • Versamento di Euro 77,00 per spese di istruttoria;
  • Marca da bollo ad uso amministrativo in vigore per il rilascio dell’autorizzazione;

Servizio di qualità

Standard specifici

Tempo di risposta: Nel rispetto dei termini di legge - L.R. 52/82, art. 7 c. 3 - l' autorizzazione viene rilasciata entro 60 giorni dal ricevimento della domanda completa della documentazione necessaria.

Standard generali

  • continuità del servizio: disponibile tutto l’anno negli orari indicati;
  • informazione, assistenza e consulenza;
  • disponibilità e cortesia del personale dell’ufficio;
  • chiarezza e comprensibilità delle informazioni fornite. 

Sono soddisfatto?

La Provincia rileva la vostra soddisfazione con riferimento agli standard di qualità del servizio.
I risultati ed i suggerimenti forniti servono per migliorare gli standard delle prestazioni.
 
Potete segnalare il vostro grado di soddisfazione e contribuire al miglioramento degli standard qualitativi del servizio comunicando suggerimenti a questo indirizzo e-mail: concessionistradali@provincia.mb.it

 

Normativa di riferimento

  • L.R. 16/08/1982, n. 52 - Art. 7
  • Delibera AEEG ARG/elt n.99/08 (Testo integrato delle concessioni attive - TICA) successivamente modificato con delibera ARG/elt 125/10.