Esplora contenuti correlati

Quando si deve chiedere l'AUA

L’autorizzazione deve essere richiesta in occasione della scadenza del primo titolo abilitativo sostituito dall’autorizzazione unica ambientale.

La domanda di AUA deve essere inoltrata per il rilascio, il rinnovo o l’aggiornamento di uno o più dei 7 titoli abilitativi elencati nell’articolo 3 del D.P.R. n. 59/2013.

È fatta salva la possibilità per i gestori degli impianti di non ricorrere all’AUA quando si tratti di attività che risultano soggette, rispettivamente:

  • soltanto a comunicazione (viceversa, nel caso di un impianto soggetto sia a comunicazione, sia a un titolo abilitativo di carattere autorizzatorio, il Gestore è obbligato a presentare istanza di AUA anche alla scadenza della comunicazione);
  • all’autorizzazione alle emissioni in via generale prevista dall’art. 272 D.lgs. 152/06. Il Gestore ha la facoltà di presentare un’autonoma domanda di adesione all’autorizzazione in via generale anche quando l’attività sia soggetta a un titolo autorizzatorio per il quale l’AUA è obbligatoria.

Anche in queste ipotesi, l’istanza dovrà essere comunque presentata tramite il SUAP di riferimento e accompagnata dalla dichiarazione da parte del Soggetto richiedente con la quale questi specificherà che non risulta soggetto ad AUA e che non intende avvalersene.

Ambiente - AUA

Via Grigna 13
Tel. 039.975.2566/2553/2515
PEC
Email

Add your text

torna all'inizio del contenuto