» Vai al contenuto
» Vai alla navigazione
» Navigazione interna
» Cerca nel sito

» Area Banner


Monza e Brianza

Torna alla home page
Sei in: Home < Temi < Istruzione < Concessioni spazi didattici in orario extrascolastico

Accessibilità

 

 


Concessioni spazi didattici in orario extrascolastico

Servizio Istruzione

e Politiche Locali

Via Grigna, 13

20900 Monza

» Scrivi una PEC

 

R.Arienti:

Tel.: 039.975.2763

» Scrivi una e-mail

 

E.Dell’Orto:

Tel.: 039.975.2768

» Scrivi una e-mail

 

 

 

ORARI D'UFFICIO:
(previo appuntamento)

dal lunedì al giovedì

dalle 9.00 alle 12.30


 

 


 

La Provincia MB - Settore Istruzione gestisce il servizio per la concessione degli spazi didattici degli Istituti scolastici superiori MB in orario extra-scolastico con l'applicazione di una tariffa oraria.

In data 14/6/2016 con Delibera di Consiglio numero 15 è stato approvato il nuovo Regolamento per la concessione in uso a terzi di strutture scolastiche che potrete consultare di seguito:

Icona documento 'Formato PDF'  Regolamento per la concessione in uso a terzi di strutture scolastiche (formato PDF - 433 KB)

 

Possono richiedere l'utilizzo degli spazi gli Enti Pubblici, le Persone Giuridiche Pubbliche e Private (Associazioni-Fondazioni, Organizzazioni senza scopo di lucro etc.). Il servizio non è rivolto ai privati cittadini. 

 ico_pdf  Spazi Sportivi Provinciali a.s. 2018/2019 ( Formato PDF - 612 KB)

  


 Tipologia di richieste

Le richieste di utilizzo delle strutture possono essere:

  1. saltuarie: devono essere presentate 15 giorni prima della data prevista per l'attività/manifestazione
  2. annuali (In base al calendario scolastico Regionale): devono pervenire entro il 15 LUGLIO precedente l'anno scolastico di riferimento, come descritto nel nuovo regolamento al punto 6 “Le domande per utilizzi annuali devono pervenire entro il 15 luglio precedente l’anno scolastico per il quale viene inoltrata la richiesta e ogni variazione deve avvenire entro il 15 ottobre dell’anno scolastico di utilizzo. Gli Uffici preposti evaderanno la richiesta entro il mese di settembre, esclusivamente tramite posta elettronica certificata. Sarà cura degli Uffici Provinciali acquisire, dal Dirigente Scolastico della scuola scelta, la prevista deliberazione di approvazione del Consiglio d’Istituto, come prescritto dalla legge”.

 


 Costi e pagamento:

La concessione in uso degli spazi didattici è subordinata al pagamento di una tariffa d'uso annualmente determinata con Decreto Deliberativo Presidenziale.

La richiesta di pagamento della tariffa dovuta sarà predisposta dagli Uffici Istruzione ed inoltrata ai diretti interessati.

 ico_pdf  Tariffe 2018  (formato PDF - 507 KB)

Il pagamento va effettuato esclusivamente tramite fatturazione elettronica

 


 Modalità per la richiesta della concessione

COMPILARE IN OGNI PARTE LA DOMANDA

 

ico_pdf  Modulo richiesta di Concessione a terzi per utilizzo locali scolastici in orario extrascolastico

(formato  PDF - 516 KB)

 

 ico_pdf  Modulo Dichiarazione  ai sensi art. 1, comma 42 lett. I) della legge 190/2012 2.12.2012 comma 190

(formato PDF -  440 KB)

  ALLEGARE LA SEGUENTE DOCUMENTAZIONE

  1. dichiarazione di aver preso visione del presente regolamento;
  2. copia dello statuto e/o atto costitutivo dell’Associazione;
  3. nome e indirizzo del responsabile della sorveglianza durante l’utilizzo degli spazi richiesti;
  4. elenco addetti alle emergenze e attestati di partecipazione degli stessi alla formazione in materia di sicurezza in validità;
  5. dichiarazione ai sensi art. 1, comma 42, lett. l) della legge 190/2012 2.12.2012 comma 190
  6. copia polizza RCT con estensione di rivalsa - art 4 del Regolamento provinciale

 

La richiesta e la relativa documentazione dovrà pervenire esclusivamente tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo e-mail: provincia-mb@pec.provincia.mb.it
Non verranno prese in considerazione domande incomplete di documentazione e/o non inviate tramite posta elettronica certificata


Ricevuta la richiesta e verificata la disponibilità verrà comunicato tramite casella di posta elettronica certificata l’accoglimento della stessa e il costo totale per l’utilizzo dello spazio, prevedibilmente entro la fine del mese di agosto e comunque non oltre il mese di settembre.


SUCCESSIVAMENTE ALLA COMINCAZIONE DI  RILASCIO DELLA CONCESSIONE

 Se il soggetto inoltra la richiesta per il tramite del Comune in cui ha sede, quest’ultimo si farà garante nei confronti della Provincia in ordine a ciascuno dei punti del comma 1 del regolamento. In tal caso il soggetto sarà esonerato dalla presentazione dei documenti previsti, ad eccezione della polizza RCT, che dovrà essere comunque presentata alla Provincia.

Ogni comunicazione avverrà tramite posta elettronica certificata.