Esplora contenuti correlati

Modalità di svolgimento dell'esame

L’esame consiste in una prova scritta effettuata mediante quesiti a risposte preordinate ed in un colloquio orale.

Prova scritta
La prova scritta si articola in 16 (sedici) domande a risposta preordinata, divise in quattro sezioni, riguardanti i seguenti argomenti:

  • nozioni elementari di lingua inglese;
  • elementi di geografia della Regione Lombardia;
  • normativa nazionale e regionale in materia di autoservizi pubblici non di linea;
  • norme di comportamento dei conducenti in servizio previste dal regolamento taxi ed autonoleggio del Comune di Monza.

 

La prova scritta si intende superata se il candidato risponde positivamente ad almeno 12 domande complessive e comunque non meno di 2 per ogni singolo argomento.

Il tempo a disposizione per la prova è di 45 minuti. Durante la prova non è ammessa la consultazione di testi, codici né tantomeno comunicare con gli altri candidati.
Non sono ammesse correzioni alle risposte; l’omessa risposta o la correzione alla risposta equivalgono ad errore.
Effettuata la correzione della prova scritta, la Commissione predisporrà l’elenco dei candidati ammessi all’esame orale. L’elenco verrà affisso in modo visibile all’esterno dell’aula.
La prova orale inizierà dopo l’esposizione dell’elenco con gli esiti delle prove scritte.


Prova orale
La prova orale verte sulle materie previste per la prova scritta, con esclusione della lingua inglese, oltre che sui seguenti argomenti:

  • elementi di toponomastica del Comune di Monza;
  • conoscenza e localizzazione delle sedi istituzionali, degli ospedali, delle Università e dei
  • principali monumenti del Comune di Monza;
  • rete viabilistica della Provincia di Monza e della Brianza e degli itinerari di collegamento tra il capoluogo e i comuni della provincia e viceversa e degli itinerari di collegamento tra i vari comuni.

 

Per gli aspiranti all’iscrizione al ruolo dei conducenti di natanti, la prova verte sulla conoscenza delle caratteristiche fisiche delle località fluviali e corsi d’acqua.

Per gli aspiranti all’iscrizione al ruolo dei conducenti di veicoli a trazione animale, la prova verte esclusivamente sul possesso di nozioni in materia di manutenzione dei veicoli stessi e nozioni circa la guida e la tenuta degli animali da tiro, nonché ove non siano in possesso di patente di guida, un’adeguata conoscenza delle norme concernenti la circolazione sulle strade e la sicurezza dei veicoli.
L’esame si intende superato con l’esito positivo di entrambe le prove.
In caso di mancato superamento della prova scritta, l’interessato potrà ripresentare nuova istanza per essere ammesso all’esame.
Qualora il candidato non superi la prova orale, lo stesso sarà riconvocato d’ufficio, per sostenere una seconda prova orale.
Nel caso in cui anche la seconda prova orale abbia esito negativo, l’interessato potrà ripresentare una nuova istanza per l’ammissione all’esame.
L’istanza del candidato, che non si sia presentato alla prova d’esame, senza giustificato motivo, verrà archiviata.
A seguito del superamento dell’esame (prova scritta e orale), la Provincia di Monza e della Brianza, verificata la sussistenza di tutti i requisiti di cui all’art. 54 della L.R. 11/2009, provvederà a comunicare alla Camera di Commercio di Monza l’elenco degli aventi diritto all’iscrizione al ruolo dei conducenti.


L’iscrizione al ruolo dovrà essere perfezionata dagli interessati attraverso il versamento, a favore della Camera di Commercio di Monza e della Brianza dei diritti di segreteria, fissati in € 31,00.

Trasporto Privato

Via Grigna 13
Tel. 039.975.2409/2222
PEC
Email

Martedì e Giovedì: ore 9.30-12.00


Add your text

torna all'inizio del contenuto