» Vai al contenuto
» Vai alla navigazione
» Navigazione interna
» Cerca nel sito

» Area Banner


Monza e Brianza

Torna alla home page
Sei in: Home < Temi

Accessibilità

 

 


Agenzie di Viaggio e Turismo

Info:
Sede di Monza
Via Grigna, 13 20900
Tel. 039.975.2535/2510/2567
Fax 039.946.2191
» Scrivi una mail


strisciaTurismo1

A seguito dell'entrata in vigore del nuovo Codice del Turismo - D. Lgs. 23 maggio 2011, n. 79 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 6 giugno 2011, sono cambiate le modalità di presentazione della richiesta di apertura/modifica dell’attività.

Per l’esercizio dell’attività di Agenzia di Viaggi e Turismo non viene più rilasciata “un’autorizzazione” bensì l’inizio dell’attività viene segnalato alla Provincia competente tramite lo strumento della SCIA - Segnalazione Certificata di Inizio Attività – che permette all’utente di iniziare subito la propria attività cioè subito dopo la presentazione della stessa alla quale dovranno essere allegati i documenti indicati nelle istruzioni secondo la casistica.

 

La Provincia di Monza e della Brianza riceve la S.C.I.A. Segnalazione Certificata Inizio Attività, documento obbligatorio per l'apertura di agenzia di viaggio e turismo e cura le procedure per: 

 

Tutte le domande con relativa documentazione vanno consegnate a:

Ufficio Turismo
Sede di Monza
Via Grigna, 13 20900
il Martedì, Mercoledì e Giovedì, ore 9.30/12.00 e 14.00/16.00.


 

La SCIA permette di iniziare l’attività contestualmente alla consegna di tale documento completo di tutti gli allegati richiesti.
La SCIA deve essere compilata in ogni sua parte, in caso contrario non può essere accolta.
La Provincia di Monza e della Brianza, entro 60 giorni dal ricevimento del documento, può richiedere l’integrazione della documentazione o, nel caso di mancanza dei requisiti richiesti, vietare il proseguimento dell’attività. 


 

Politiche regionali in materia di turismo e attrattività del territorio lombardo
Icona documento 'Formato PDF'L.R. 1 Ottobre 2015 n. 27 (formato PDF - 206 KB)

Codice della normativa statale in tema di ordinamento e mercato del turismo, a norma dell’articolo 14 della legge 28 novembre 2005, n. 246, nonché attuazione della direttiva 2008/122/CE, relativa ai contratti di multiproprietà, contratti relativi ai prodotti per le vacanze di lungo termine, contratti di rivendita e di scambio.
Icona documento 'Formato PDF'D.Lgs 23 maggio 2011, n.79 (formato PDF - 2.419 KB)