» Vai al contenuto
» Vai alla navigazione
» Navigazione interna
» Cerca nel sito

» Area Banner


Monza e Brianza

Torna alla home page

Accessibilità

 

 


Ufficio Relazioni con il Pubblico

Info:
Sede di Monza
Via Grigna 13, 20900
» Scrivi all'URPonline


Ufficio Relazioni con il Pubblico

Gli URP - Uffici per le Relazioni con il Pubblico - rispondono alla esigenza primaria di garantire la trasparenza amministrativa e costituiscono una finestra aperta rispetto alla crescente attenzione verso la qualità dei servizi erogati dalla PA.
Nati per favorire il rapporto tra Enti Pubblici e cittadini, oggi gli URP si trovano ad affrontare esigenze nuove insieme ad inedite modalità di relazione con l’utenza: possibilità offerte grazie alla diffusione dei nuovi strumenti ICT e ai canali di social network 2.0.

A partire dalla data del suo avvio - nel 2009 - l’Amministrazione Provinciale si è confrontata circa le modalità più idonee per l’attivazione di un proprio ufficio URP.
Alla luce delle evoluzioni tecnologiche, dell’esperienza maturata dalla ‘Provincia madre’ - quella di Milano -  e delle esigenze organizzative orientate alla razionalizzazione delle risorse, si è optato per la creazione di un URPonline.
Una scelta motivata anche dalla convinzione che un Ente intermedio come la Provincia non prevede frequenti contatti di front-end con l’utenza, ma – governando principalmente processi di tipo sovra comunale – può utilmente lavorare online, incrementando le così anche le possibilità di condivisione di contenuti.

 


Il decreto legislativo 3 febbraio 1993, n. 29, all’art.12 (ora art.11 d.lgs. 30 marzo 2001, n. 165) istituisce gli URP rispondendo alla duplice esigenza, espressa dalle precedenti leggi n. 241 e n. 142 del 1990, di garantire la trasparenza amministrativa e la qualità dei servizi, e di fornire uno strumento organizzativo adeguato alle esigenze di attuazione delle funzioni di comunicazione istituzionale e contatto con i cittadini.
Con la legge 7 giugno 2000, n. 150, in materia di comunicazione e informazione pubblica, portando a compimento l’evoluzione normativa avviata con le riforme degli anni ’90, si individua nell’URP, la struttura dedicata alle attività di comunicazione. Accanto all’URP, la 150/2000 prevede altre due strutture l’Ufficio Stampa e il Portavoce, che svolgono invece le attività di informazione, la legge delinea quindi una prima differenzazione tra le strutture adibite all’attività di informazione e quelle adibite all’attività di comunicazione.
(fonte: www.urp.it )