» Vai al contenuto
» Vai alla navigazione
» Navigazione interna
» Cerca nel sito

» Area Banner


Monza e Brianza

Torna alla home page
Sei in: Home < Scopri il Territorio MB < Brugherio

Accessibilità

 

 


Brugherio

brugherio_def
 

Info
--------------------------------
p.zza Cesare Battisti 1
20861
Tel.: 039.28931
» Scrivi una mail

» PEC
 

Sindaco: Marco Troiano
» Scrivi una mail

 

»Vai al sito di Brugherio


 

 

- Dati
Nome abitanti:Brugheresi
Superficie: 10 kmq
Popolazione (al 31.12.2006): 32854


- Elezioni
Data ultima elezione:9,10 giugno  2013
Collegio Senato (prima della Legge 270/2005): n. 16
Collegio Camera dei Deputati (prima della Legge 270/2005): n. 28
Collegio Provinciale : n. 8 Brugherio I
n. 9 Brugherio II



 

- Storia del Comune
Dal brugo, una pianta simile all'erica, che ne era la vegetazione tipica, sembra derivare il nome di quello che è oggi un solido insediamento industriale dell'hinterland milanese nord, con capannoni produttori di elettrodomestici ben visibili dall'autostrada A4. Il campanile della parrocchiale di San Bartolomeo, cinquecentesca anche se di origine precedente e più tardi barocchizzata, è particolare per le otto campane. Nella frazione di Moncucco sorge la Villa Sormani Andreani, dei primi decenni del Settecento; fu del conte Paolo Andreani, un personaggio estroso che proprio partendo dal giardino della sua residenza di campagna compì la prima ascensione in mongolfiera in Italia. Accanto, la cappella di San Lucio è una chiesetta luganese cinquecentesca, che il governo napoleonico voleva sopprimere ma che, per interessamento del conte Andreani, nel 1820 fu qui trasferita e rimontata.



 

- Storia dello stemma
Lo stemma del Comune di Brugherio trae la sua origine araldica dal significato più attendibile della sua più antica denominazione: ossia da quella di brughiera; nome derivatogli dal particolare tipo di terreno - argilloso o sabbioso - che caratterizzava, un tempo, il suo territorio. Considerato che nella brughiera sono presenti solo arbusti, l'inserimento nello stemma comunale di Brugherio dell'erica - uno degli arbusti più tipici che esistono in natura - identifica perfettamente per questo Comune le caratteristiche naturali del suo territorio. Quindi, dal punto di vista araldico, lo stemma di Brugherio può essere considerato uno stemma di carattere "alludente": nel senso che il nome della figura che costituisce l'elemento caratterizzante del suo emblema araldico, ossia l'erica, non si identifica immediatamente - come per gli stemmi "parlanti" - con il nome del titolare dello stemma, ma si limita più semplicemente ad alludere indirettamente al nome del suo titolare. Con D.P.R. 27 gennaio 1967, al Comune di Brugherio è stato concesso il titolo di Città.