» Vai al contenuto
» Vai alla navigazione
» Navigazione interna
» Cerca nel sito

» Area Banner


Monza e Brianza

Torna alla home page
Sei in: Home < Scopri il Territorio MB < Ceriano Laghetto

Accessibilità

 

 


Ceriano Laghetto

cerianoLaghetto_def

Info
--------------------------------
Via Roma 18
20816
Tel.: 02.9666131
» Scrivi una mail

» PEC

 

Sindaco: Dante Cattaneo
» Scrivi una mail

 

» Vai al sito di Ceriano Laghetto


Dati
Nome abitanti: Cerianesi
Superficie: 7 Kmq
Popolazione (al 31.12.2006): 6.057

 

Elezioni
Data ultima elezione: 25 maggio 2014
Collegio Senato (prima della Legge 270/2005): n. 11
Collegio Camera dei Deputati (prima della Legge 270/2005): n. 19
Collegio Provinciale : n. 13 Cogliate

 

Storia del Comune
La latina Cerellianus, dal nome proprio Cerellius, è compresa nel Parco delle Groane. Citata in documenti del 1033 come Cerollianum e Cerellianum, nel XIII secolo con il nome di "Cerliano", enumera quattro chiese, descritte da Goffredo da Bussero nel suo Liber Notitiæ Sanctorum Mediolani, e vanta un convento degli Umiliati poi soppresso. Nel 1538 "Cerliano in Plebi Seviso" è infeudata ai Carcassola, che nel Cinquecento costruiscono la casa di campagna, poi villa, che dal 1929 è proprietà e sede del Comune. Sull'area dell'antica parrocchiale dei Santi Vittore e Maria, citata dal Borromeo nel 1581 e demolita nel 1914, è stata edificata la chiesa consacrata nel 1909. Nel 1864 si concede a Ceriano l'aggiunta dell'epiteto "Laghetto" per la presenza di un bacino d'acqua e per distinguerlo da altri Comuni con nomi simili. Nel 1869 è Comune unico con Solaro e Cogliate, nel 1919 i tre paesi tornano a essere Comuni singoli. Nel dicembre 1944 subisce ingenti danni a seguito del mitragliamento della stazione e del bombardamento della polveriera.

 

Storia dello stemma
La derivazione di questo stemma si ricollega al desiderio di visualizzare, utilizzando delle figure, il nome della località cui lo stemma si riferisce. A questo scopo, considerato il nome Ceriano come la forma contratta dei toponimi Cerviano o Cervignano, si è scelto di inserire nello scudo la figura del cervo. Figura peraltro presente anche nello stemma di un'antica famiglia di Cervignano - che ha probabilmente tratto nome e origine proprio da questa località - miniato a pagina 108 dello Stemmario Trivulziano. Per quanto riguarda, invece, la visualizzazione delle brughiere e del piccolo bacino che si estendono a est dell'abitato, si è fatto ricorso alla figura del lago. I quattro pioppi che si stagliano, invece, sul fondo dello stemma potrebbero forse fare riferimento all'abitato di Ceriano e alle altre sue tre frazioni: Dal Pozzo, Villaggio Brollo e San Damiano. Dal punto di vista araldico, lo stemma del Comune di Ceriano Laghetto può essere quindi considerato uno stemma "parlante", ossia uno stemma in cui le sue figure hanno dei nomi che richiamano, immediatamente, quello del suo titolare.