» Vai al contenuto
» Vai alla navigazione
» Navigazione interna
» Cerca nel sito

» Area Banner


Monza e Brianza

Torna alla home page
Sei in: Home < news

Accessibilità

 

 


Monza e Brianza


26 gennaio 2011
75.000 Euro per sostenere l'imprenditoria giovanile e femminile

Monza, 26 gennaio 2011. Un bando da 75.000 Euro destinato all’apertura di 10 nuove attività imprenditoriali in Brianza: è questa la nuova iniziativa della Provincia a sostegno dell’occupazione sul territorio, che si aggiunge alle numerose misure già adottate negli scorsi mesi per favorire lo sviluppo del mercato del lavoro in questo delicato momento economico.

Il bando, tutto dedicato all'imprenditoria giovanile e femminile targata MB, si apre oggi 26 gennaio per chiudersi il prossimo 29 aprile 2011. E’ rivolto ad aspiranti imprenditori maggiorenni, giovani disoccupati o inoccupati sotto i 35 anni, donne disoccupate o inoccupate di qualunque età residenti nella Provincia, che si impegnino a creare una micro o piccola impresa, operante in qualsiasi settore economico, in uno dei 55 Comuni MB.
Possono partecipare anche le micro e piccole imprese che si costituiscono successivamente alla pubblicazione sul BURL, iscritte al registro imprese della Camera di Commercio MB o all'Albo delle imprese artigiane con sede legale e operativa nella Provincia MB: in questo caso i giovani o le donne devono rappresentare la maggioranza numerica e detenere almeno i 2/3 del capitale.

Il contributo provinciale dovrà essere utilizzato esclusivamente per: le spese di avvio della nuova impresa come le analisi di fattibilità e la consulenza per la stesura del business plan; le spese di costituzione come spese notarili, apertura della partita Iva, diritti camerali, iscrizione al registro delle imprese; i contratti di allacciamento utenze; le spese pubblicitarie; l'acquisto di hardware e software.

"La nostra Brianza, terra con una radicata ed indiscussa vocazione imprenditoriale, sta dimostrando con i fatti di sapere resistere ai colpi della crisi economica e in questa sfida creatività ed innovazione si confermano le parole chiave per guardare al futuro con ottimismo - spiegano il Presidente Dario Allevi e l'Assessore al Lavoro Giuliana Colombo – Con questo bando intendiamo incoraggiare i giovani e le donne che più hanno accusato gli effetti della crisi ad intraprendere una nuova avventura imprenditoriale per realizzare, magari, un sogno rimasto nel cassetto. Anche così intendiamo sostenere l'occupazione e favorire il rilancio economico della nostra terra" .

Info e modulistica per partecipare al bando online:www.provincia.mb.it/lavoro