» Vai al contenuto
» Vai alla navigazione
» Navigazione interna
» Cerca nel sito

» Area Banner


Monza e Brianza

Torna alla home page
Sei in: Home < news

Accessibilità

 

 


Monza e Brianza


3 ottobre 2011
Oggi la consegna del "Premio Talamoni"

Foto


Monza, 3 ottobre 2011. Si celebra oggi, per la prima volta, la giornata delle massime benemerenze della Provincia di Monza e della Brianza.
Per questa occasione è stato istituito il "Premio Talamoni" intitolato al Santo Patrono dell' Ente con l’intento di celebrare l’importante ricorrenza coinvolgendo attivamente tutti i cittadini. Il Premio verrà assegnato, infatti, a cittadini ed associazioni che si sono distinti nel mondo dell’impresa, della cultura, dell’arte, del sociale, dello sport o in altri settori.
Vogliamo che questa giornata negli anni diventi una vera e propria festa di tutti - spiega il Presidente Dario Allevi - La Brianza è una terra operosa e generosa che sa esprimere valori profondi. Questo Premio ci permette di rendere un doveroso ringraziamento a tutti coloro che hanno contributo con il loro lavoro e impegno alla crescita e sviluppo di questo territorio, portando il nome della Brianza anche fuori dai nostri confini".
I riconoscimenti – costituiti da una medaglia d'oro e da una pergamena – saranno consegnati dal Presidente Dario Allevi questa sera alle ore 18.30 nel corso di una solenne cerimonia che si terrà presso il Salone d'Onore di Villa Reale a Monza, alla presenza delle autorità e dei rappresentanti istituzionali della Brianza.
Saranno consegnati 5 riconoscimenti - tre a personalità in vita, uno “alla memoria” e l’ultimo ad associazioni od organismi operanti nella Provincia - individuati da una Commissione che ha vagliato le candidature pervenute entro lo scorso 15 luglio.
Il Presidente Dario Allevi consegnerà la medaglia d'oro a Fiorenzo Magni, il Leone delle Fiandre che ha scritto alcune delle pagine più memorabili nella storia del ciclismo; a Pierfranco Bertazzini, personalità eclettica, uomo di grande cultura e profondo conoscitore della storia di Brianza, padre nobile della Provincia che ha contribuito alla stesura del primo statuto dell’Ente; a Eugenio Corti, insigne scrittore brianzolo candidato al Premio Nobel che ha contribuito alla conservazione e alla diffusione delle radici culturali della Brianza, attraverso l’alto valore intellettuale raggiunto dalla sua produzione letteraria.
Riceverà la medaglia la Congregazione delle Suore Misericordine, realtà viva ed efficace che incarna oggi il forte carisma del suo fondatore, don Luigi Talamoni, nel segno della solidarietà, del servizio e dell’impegno sociale.
Saranno invece le figlie Cristina e Manuela a ricevere dal Presidente la medaglia alla memoria per Rosario Messina, brianzolo d'adozione che ha esportato nel mondo ‘Il made in Brianza’, interprete autentico e sapiente di quella cultura del fare che ancora oggi è uno dei fiori all’occhiello della nostra terra.

Vai alla Galleria fotografica