» Vai al contenuto
» Vai alla navigazione
» Navigazione interna
» Cerca nel sito

» Area Banner


Monza e Brianza

Torna alla home page
Sei in: Home < news

Accessibilità

 

 


Monza e Brianza


22 marzo 2016
Verso l’Area Vasta della Brianza:

Foto

Monza, 22 marzo 2016. Il Consiglio Provinciale ha approvato oggi gli schemi di accordo che la Provincia MB si appresta a siglare con le limitrofe Como e Lecco.
L’obiettivo è “promuovere l’esercizio, in forma collaborativa e stabile delle funzioni di area vasta”, da individuare attraverso specifiche convenzioni operative.
I servizi associati sono rivolti a cittadini ed imprese con l’obiettivo di garantire maggiore efficienza ed efficacia valorizzando i principi di sussidiarietà e, al contempo, le autonomie funzionali.

Le sinergie. L’accordo strategico di programma – basato sul riconoscimento degli elementi di omogeneità che caratterizzano i tre territori - avvia l’esercizio associato dei servizi relativi a 5 ambiti pilota: l’erogazione di offerta formativa obbligatoria per il personale degli Enti Locali; la gestione associata di consulenza legale; la gestione associata di servizi di assistenza tecnico-amministrativa e consulenza giuridica; la gestione associata di azioni di marketing territoriale per la ricerca di finanziamenti europei; la gestione associata di funzioni e servizi propri per esigenze di ottimizzazione delle risorse di dotazione organica.

La Provincia compie un altro passo avanti verso l’Area Vasta della Brianza – spiega il Presidente Gigi PontiUn’area che di fatto esiste già e le cui fondamenta sono le alleanze istituzionali tra gli Enti che ne fanno parte: proseguiremo in questa direzione per migliorare ancora la qualità e i livelli di efficienza dei servizi”.

L’Ufficio unico di Avvocatura Pubblica. Attraverso una convenzione triennale da siglare con la Provincia di Como sarà istituito l’Ufficio unico di Avvocatura Pubblica per lo svolgimento di attività di consulenza legale, difesa e rappresentanza in giudizio degli enti: anche in questo caso gli obiettivi sono orientati sia al perseguimento di economie di bilancio sia al miglioramento degli indici di efficacia ed efficienza dell’azione amministrativa.