» Vai al contenuto
» Vai alla navigazione
» Navigazione interna
» Cerca nel sito

» Area Banner


Monza e Brianza

Torna alla home page
Sei in: Home < news

Accessibilità

 

 


Monza e Brianza


5 gennaio 2017
Crisi del trasporto pubblico in Brianza

Foto

Monza, 5 gennaio 2017. "I soldi che non ci sono fanno la differenza tra ciò che vorremmo e ciò che possiamo effettivamente disporre". Con queste parole il Presidente della Provincia MB Gigi Ponti ha risposto oggi alla lettera congiunta siglata dai Sindaci di Nova Milanese, Lissone, Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo e Muggiò, che chiedevano alla Provincia di rivedere il piano di razionalizzazione del trasporto pubblico locale, varato per far fronte alla riduzione di risorse disponibili per l’anno 2017.
 
Il piano prevede, a partire dal prossimo 1 febbraio, la soppressione totale delle linee Z225 e Z227 oltre a riduzioni di fermate e percorsi su altre linee. 
 
Ponti, nella lettera, ribadisce ancora una volta ai Sindaci che la Provincia "è obbligata a consegnare all’agenzia dei trasporti contratti di servizio coperti economicamente per il 2017, non un euro di meno”: all’appello mancano 1,8 milioni di Euro all’anno per garantire ancora il servizio bus in vigore, senza sopprimere né ridurre corse.
 
Rispetto alla denuncia di disagi certi da parte dei Sindaci Ponti replica: "Se si vuole fare qualcosa di utile insieme, mettetevi al nostro fianco per ottenere il giusto da Regione e Governo".