» Vai al contenuto
» Vai alla navigazione
» Navigazione interna
» Cerca nel sito

» Area Banner


Monza e Brianza

Torna alla home page
Sei in: Home < news

Accessibilità

 

 


news


29 novembre 2017
In via sperimentale le prime verifiche sanzionatorie sui rifiuti abbandonati sulla SP13

Foto

Monza, 29 novembre 2017. Provincia MB e Cem Ambiente insieme per contrastare il fenomeno dell’abbondono di rifiuti lungo la SP 13 Monza – Melzo.
In via sperimentale, questa mattina, sono partite le prime verifiche sanzionatorie lungo le piazzole di sosta nei Comuni di Agrate e Caponago condotte dagli agenti di polizia provinciale affiancati dagli operatori del CEM Ambiente con l’apertura di ogni singolo sacchetto abbandonato per risalire ai responsabili di tali atti di inciviltà.
L’operazione verrà svolta con cadenza mensile e Cem Ambiente provvederà anche alla raccolta e smaltimento dei rifiuti che si accumuleranno nelle aree.

Dopo solo un mese ci ritroviamo nella stessa situazione di degrado con la presenza di una nuova discarica a cielo aperto nelle aree appena ripulite - spiega il Presidente della Provincia MB Roberto InvernizziAbbandonare i rifiuti in questo modo non è solo segno di inciviltà ma dimostra anche di disprezzo del codice della strada, visto che si creano problemi seri di sicurezza alla circolazione dei mezzi. Io credo che i cittadini debbano rendersi conto che siamo difronte ad una vera emergenza e che non basta tenere monitorate le piazzole per risolvere il problema dell’abbandono dei rifiuti che è sempre più indicatore della mancanza di senso di appartenenza ad una comunità. Voglio ricordare che ogni intervento di pulizia costa alla collettività circa 2.000 euro: risorse che potrebbero essere spese diversamente e in modo più utile per tutti. Ringrazio Cem che ha accettato la nostra proposta di collaborazione: mi auguro che passi finalmente il messaggio che tutti dobbiamo fare la nostra parte per rispettare l’ambiente che ci ospita”.

L’operazione di verifica e raccolta dei rifiuti è solo la prima fase di un progetto più ampio che prevede l’installazione di telecamere per la videosorveglianza e monitoraggio del traffico della SP13 Monza – Melzo presso i Comuni di Agrate e Caponago, intervento inserito nel progetto di manutenzione straordinaria delle strade la cui esecuzione è prevista entro la prossima estate.
La Provincia ha avviato, pertanto, le procedure di verifica tecnica sulle aree alle fasi preparatorie necessarie per installare le telecamere.