» Vai al contenuto
» Vai alla navigazione
» Navigazione interna
» Cerca nel sito

» Area Banner


Monza e Brianza

Torna alla home page
Sei in: Home < news

Accessibilità

 

 


Monza e Brianza


1 dicembre 2017
Il Presidente Invernizzi scrive al Ministro Minniti per rivedere la definizione dei Collegi elettorali della Brianza

Monza, 1°dicembre 2017. Dalla Segreteria del Presidente Roberto Inverizzi è partita oggi una lettera indirizzata al Ministro dell’Interno Marco Minniti e ai Presidenti di Commissione Affari Costituzionali di Camera e Senato in merito alla determinazione dei collegi elettorali per la Provincia di Monza e della Brianza.

In qualità di Presidente di un territorio che ha una identità storica, sociale, economica, culturale che si è tradotta nella richiesta di una autonomia istituzionale, che ha portato alla nascita di questo Ente, mi faccio portavoce, presso le sedi opportune, di una istanza che raccoglie i malumori dei Sindaci e dei cittadini che chiedono venga riconosciuta una identità anche a fini elettorali. Mi auguro che la nostra richiesta, che parte spontaneamente dal territorio e non dalle aule, possa indurre a rivedere la definizione dei nostri Collegi”.

Nella missiva si legge che “Pur comprendendo le difficoltà oggettive di comporre un piano definitivo nella predisposizione dei collegi che tenga conto della molteplicità degli elementi storico-culturali, ambientali e sociali della nostra Provincia e pur sapendo come le modifiche in un collegio provochino tendenzialmente modifiche anche negli altri, sono a richiederVi di valutare la possibilità di correggere ciò che agli occhi dei cittadini dei nostri territori risulterebbe frutto di un’incoerente scelta.”
Si specifica che nella definizione dei criteri per la formazione dei collegi “non si può non considerare la situazione di alcuni nostri comuni, isolati o comunque staccati dal proprio bacino di riferimento; la Provincia di Monza e della Brianza, nata ufficialmente nel 2009 è composta da Comuni che già da tempo avevano stabilito forme di collaborazione e affinità. Il nostro Comune di Brugherio, è ricompreso nel collegio di Cologno Monzese (Lombardia 1-10) insieme ad altre realtà tutte appartenenti all’Area Metropolitana; Nova Milanese, Muggiò e Varedo, sono inseriti nel collegio di Cinisello Balsamo (Lombardia 1-07) insieme ad altri Comuni della Città Metropolitana di Milano.”

E si aggiunge che “oltre a questi casi particolarmente significativi, segnaliamo anche che il Collegio di Gorgonzola (Lombardia 1-06), composto da comuni della zona Monzese e di quella Milanese, raccoglie una serie di municipalità che nella nostra provincia hanno da sempre avuto come riferimento la città di Vimercate (che dà il nome alla zona: il “vimercatese”. Vimercate invece è inserita nel collegio di Monza. Segnalo infine che una situazione analoga riguarda alcuni comuni del collegio di Bollate (Lombardia 1-03), storicamente legati alla città di Cesano Maderno.