» Vai al contenuto
» Vai alla navigazione
» Navigazione interna
» Cerca nel sito

» Area Banner


Monza e Brianza

Torna alla home page
Sei in: Home < news

Accessibilità

 

 


Monza e Brianza


19 ottobre 2018
Pedemontana: il Presidente ed i Sindaci della tratta brianzola di Pedemontana hanno incontrato l’Assessore Regionale Terzi

Monza, 19 ottobre 2018. Il Presidente Roberto Invernizzi, insieme ad una delegazione di Sindaci delle tratte brianzole di Pedemontana, ha incontrato ieri l’Assessore Regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità Sostenibile Claudia Terzi che si è resa disponibile al confronto richiesto qualche settimana fa dalla Provincia MB.
Oggi abbiamo riportato il confronto sul futuro di Pedemontana ad un livello politico grazie alla disponibilità dell’Assessore Terzi che ha ascoltato le istanze dei Sindaci ed il bisogno del territorio di essere coinvolto nelle decisioni che riguardano l’aggiornamento del progetto definitivo prima di avviare la nuova gara”- spiega il Presidente Roberto Invernizzi. – “Il supporto di Regione in questa fase è più che mai necessario perché i Sindaci hanno bisogno di chiarimenti urgenti anche in relazione alle proprie previsioni urbanistiche, oggi pesantemente condizionate dai vincoli imposti e che incideranno negli aggiornamenti degli strumenti di programmazione .Stiamo parlando di un’opera che, se realizzata, porterà un radicale cambiamento della struttura urbanistica del territorio, per questo abbiamo spiegato all’Assessore che se per i Sindaci sarà necessaria una revisione del progetto anche in termini di costo, si dovrà chiedere a Pedemontana di abbandonare il concetto delle “varianti isocosto”.
Nelle prossime settimane Regione Lombardia ha programma una serie di tavoli tecnici, suddivisi per tratte, per una verifica del progetto definitivo aggiornato dell’Autostrada Pedemontana necessario per l’affidamento del progetto esecutivo e della successiva realizzazione delle opere.
I sindaci potranno prendere visione del progetto e, se lo riterranno, formulare poi le proprie proposte di revisione/ottimizzazione.