Esplora contenuti correlati

Pietre d'Inciampo di Monza e Brianza

Logo Pietre colore

Seregno-pietre

Le nostre generazioni hanno la grande fortuna di essere nate in un periodo di pace e di libertà d’espressione come non mai nella storia dell’umanità. Certamente vi sono segnali preoccupanti che provengono da ogni dove, ma se oggi possiamo avere le opportunità che ci vengono offerte dalla società contemporanea, questo è grazie alla positiva conclusione del terribile conflitto contro le dittature che hanno dominato la metà del secolo scorso. Le generazioni che ci hanno preceduto hanno pagato un tributo altissimo per responsabilità e scelte scellerate di quei tempi, con due guerre mondiali devastanti, con le persecuzioni nazifasciste che hanno sterminato intere comunità e milioni di singole persone. Furono cittadini come voi che non avevano alcuna colpa, presi di mira soltanto per motivi “razziali”, motivi politici o perché l’8 settembre del 1943 la monarchia sabauda aveva firmato l’armistizio con le forze Alleate.

Non furono semplici numeri quelli che passarono per i camini dei campi di sterminio o morirono nei campi di prigionia italiani e tedeschi; furono donne e uomini, bambini e anziani, individui, persone: con un’anima, speranze, ambizioni, il desiderio di essere liberi cittadini in un libero stato, come noi oggi, più fortunati di loro. Milioni di persone in Europa, 173 persone nella sola Brianza.

Un artista tedesco, Gunter Demnig, da alcuni anni gira per l'Europa; incastona pietre nel selciato stradale davanti alle abitazioni, o a luoghi significativi della vita, di coloro che sono stati deportati nei lager nazisti. Su ciascuna pietra viene riportato il nome, la data di nascita e di morte nel lager; quello stesso nome che i suoi aguzzini avevano negato dall’esistenza e dalla memoria.

In tutta Europa sono state posate ad oggi più di 75.000 pietre.

Da gennaio 2019 si è iniziato anche in Brianza con la posa delle prime pietre. Per i prossimi anni, cominciando dall'anno 2020, si proseguirà con un progetto che coinvolge tutti i Comuni, le scuole, le associazioni, la cittadinanza nel suo insieme.

Le pietre sono cubi di 10 cm di lato, con una placca d’ottone incisa in superficie.

Comitato Pietre d'Inciampo di Monza e Brianza


Segreteria
Roberta Miotto
Tel. 3480717814

Email

 

torna all'inizio del contenuto