Esplora contenuti correlati

Imposta sulle assicurazioni contro la responsabilità civile

Presupposto impositivo
L’art. 60 del D. Lgs. 15/12/1997 n. 446 ha attribuito alle Province il gettito dell’imposta sulle Assicurazioni contro la Responsabilità Civile derivante dalla circolazione:

  • dei veicoli a motore, esclusi i ciclomotori, dove hanno sede i pubblici registri automobilistici nei quali i veicoli sono iscritti
  • per le macchine agricole il gettito è attribuito alle Province chel cui territorio risiede l’intestatario della carta di circolazione

Ai sensi dell’art. 2 del D.M. 457/98 gli assicuratori sono tenuti:

  • a scorporare dal totale delle imposte dovute sui premi ed accessori incassati in ciascun mese solare l’importo dell’imposta relativa ai premi ed accessori contro la responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore e della macchine agricole; 
  • ad effettuare, tramite concessionario della riscossione di ogni provincia, distinti versamenti a favore di ogni provincia nella quale hanno sede i pubblici registri in cui sono iscritti i veicoli a motore o di residenza dell’intestatario.

Aliquota dell'imposta sulle assicurazioni contro la responsabilità civile

Tariffe anno 2020: DDP 03/10/2019 n. 99

Modalità di versamento
L'imposta è riversata alla Provincia dall' Agenzia delle Entrate con periodicità mensile.

>> Gli estremi bancari per il versamento dell'imposta sono:
c/c ordinario IT46U 05696 20400 000009000X18
Banca Popolare di Sondrio - Sede di Sondrio, Piazza Garibaldi 16