Esplora contenuti correlati

Timbro Digitale

Il timbro digitale si presenta come un codice a barre bidimensionale; è stato adottato in diversi contesti operativi, perchè consente di mantenere validità giuridica ad un documento informatico firmato digitalmente quando questo viene stampato.

Come noto, la validità giuridica del documento informatico firmato digitalmente persiste laddove lo stesso documento rimanga nel formato originario; qualora venisse stampato su supporto cartaceo, lo stesso perderebbe le caratteristiche di autenticità, integrità e non ripudio, e quindi il suo valore giuridico.
Il timbro digitale, consente di mantenere inalterato il valore legale di un documento informatico firmato digitalmente, con una firma basata su di un certificato qualificato erogato da una Certification Authority accreditata; lo stesso documento, in tutto il suo contenuto (firma digitale compresa), viene "trasformato" in un solo ed unico codice bidimensionale.

In particolare l’utilizzo del timbro digitale consente agli Enti di perseguire la strada della dematerializzazione dei propri prodotti documentali, garantendo comunque agli utenti la validità legale dei documenti stampati e la loro anti-contraffazione.

E’ così possibile all’Ente rilasciare documenti in formato elettronico utilizzabili anche in formato cartaceo, dando la possibilità in modo semplice e senza costi, ai soggetti destinatari di questi documenti di poterli verificare, accettare ed utilizzare nei propri processi lavorativi.

Verifica Timbro DigitaleSERVIZIO DI VERIFICA DEL TIMBRO DIGITALE
Per la verifica della corrisppndenza con quanto conservato dall'amministrazione
Vai al dettaglio

Provincia di Monza e della Brianza

Via Grigna 13, 20900 Monza
PEC

Add your text

torna all'inizio del contenuto