Esplora contenuti correlati

Aggiornamento standard nazionali CCNL nelle Comunicazioni Obbligatorie in SINTESI

Il recente aggiornamento degli standard delle comunicazioni obbligatorie rilasciato dal Ministero il 15/01/2020 modifica i codici dei CCNL.

Per agevolare i processi di ricerca potete scaricare i seguenti files in formato XLS:

Icona documento 'Formato Excell'Standard nazionali rilasciato dal ministero Rev.074-ST-Classificazioni-Standard (formato Excel - 791 KB)

Icona documento 'Formato Excell'Mappatura CCNL vecchi e nuovi mappatura CCNL gennaio 2020 (formato Excel - 7.081 KB)

 

Con Decreto ANPAL n. 394 del 16 settembre 2019 (successivamente recepito dal Ministero a seguito della modifica normativa apportata della legge 128 all’articolo 13 del decreto legislativo 15 settembre 2015, n.150) sono stati modificati i modelli delle comunicazioni obbligatorie a decorrere dal 14.01.2019.

A partire da tale data sono pervenute a livello locale e nazionale numerose segnalazioni circa l’impossibilità di effettuare le comunicazioni obbligatorie, le quali risultano errate in riferimento ai livelli di inquadramento e alle retribuzioni minime ovvero risultano mancanti di molti contratti collettivi applicati: in sintesi risulta di impossibile applicazione la tabella così come “costruita” con una esclusiva corrispondenza automatica tra livello di inquadramento e retribuzione applicata che spesso non coincide con quanto effettivamente pattuito tra le Parti.

Per ovviare a tale problema il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali propone di adottare la seguente soluzione:

D: Come posso fare nel caso in cui il CCNL di riferimento per un rapporto di lavoro non è presente nell’elenco dei contratti collettivi nazionali proposti nella compilazione di una Comunicazione Obbligatoria oppure non trovo corrispondenza tra le informazioni inserite nella tabella “LIVELLO RETRIBUTIVO”?

R: Nelle more della manutenzione della tabella, il soggetto obbligato può procedere valorizzando la voce del contratto collettivo nazionale “ND”. Rimane in ogni caso l’obbligo di indicare una retribuzione minima annuale maggiore di zero. Nei casi in cui è proposto un livello retributivo diverso da quello applicato è possibile inserire manualmente quello applicato

 

Si ricorda che la stessa modalità applicativa è consigliata anche nella comunicazione di avvio di tirocini, come già indicato nel documento “Modelli e Regole” vigente

SINTESI Monza e Brianza

Via Grigna 13, 20900 Monza

 

- ASSISTENZA PROCEDURALE - NORMATIVA per le Comunicazioni Obbligatorie
E-mail: cob@afolmb.it
Assistenza telefonica: 0362.313824
(da Lunedì a Venerdì, h. 9.30-12.30)

- ASSISTENZA INFORMATICA
E-mail: cob@afolmb.it
Assistenza telefonica: 0362.313825
(da Lunedì a Venerdì, h. 9.30-12.30)

- ASSISTENZA CREDENZIALI DI ACCESSO per Datori di Lavoro e Intermediari
E-mail: credenzialisintesi@afolmonzabrianza.it
Assistenza telefonica: 039.6350950
(da Lunedì a Venerdì, h. 9.30-12.30)

Attenzione: si avvisano gli utenti che il tempo medio di evasione delle richieste di registrazione e delle richieste di credenziali smarrite per il portale Sintesi_COB MB è fissato in 24 ore lavorative

Modulistica scaricabile:
Richiesta rettifica d’ufficio
Richiesta credenziali smarrite

 


Collocamento Mirato Legge 68/99 - Datori di lavoro

Elena Grillo - Monica Sbarra
Tel: 039.975.2801/2320
E-mail

 


Collocamento Mirato Legge 68/99 - persone con disabilità, nulla osta e computi

Antonella Romano
Tel. 039.975.2810
E-mail

 


Piano L.I.F.T. e bandi servizi al lavoro

Rita Legittimo
Tel: 039.975.2720
E-mail

 


Ottemperanze Legge 68/99

Alvio Regazzoni
Tel: 039.975.2809
E-mail

 


Apprendistato

John Cretella
Tel: 039.975.2805
E-mail

torna all'inizio del contenuto