Esplora contenuti correlati

Intesa anticrisi

La Provincia MB ha siglato il patto anticrisi della Brianza con Camera di Commercio MB, Confindustria Monza e Brianza, APA Confartigianato, CONFAPI Milano, CDO Monza e Brianza, Unione Artigiani Monza e Brianza, le segreterie provinciali CGIL CISL UIL, i Presidenti delle Assemblee dei Sindaci dei 5 piani sociali di zona.

L’intesa parte dall’analisi dei dati relativi alla caduta della domanda a livello internazionale che hanno portato - particolarmente in Brianza - la drastica diminuzione dell’export e un forte rallentamento nel settore delle costruzioni, che hanno causato a loro volta la “perdurante difficoltà di numerose piccole e piccolissime imprese - in particolare quelle artigiane - a sostenere investimenti per l’innovazione”.

L' Intesa prevede 9 azioni anticrisi:

  1. Sistema produttivo: impegno a salvaguardare le filiere nella loro interezza e indirizzare la crescita competitiva verso le attività tecnologiche più innovative;
  2. Occupazione: impegno a promuovere l’utilizzo degli ammortizzatori sociali e l’integrazione al reddito;
  3. Formazione: impegno a riqualificare i lavoratori sospesi o in mobilità, anche con l’utilizzo dei finanziamenti FSE;
  4. Welfare: impegno a intervenire in modo tempestivo ed efficace a tutela delle persone e delle famiglie;
  5. Strategia verso la ripresa: impegno comune per promuovere ricerca e innovazione a sostegno del lavoro e del sistema produttivo;
  6. Investimenti pubblici: impegno comune per semplificare le procedure per accelerare i tempi di istruttoria e di approvazione e privilegiare il criterio dell’offerta economicamente vantaggiosa per l’aggiudicazione degli appalti pubblici rispetto al massimo ribasso, anche per favorire l’emersione del lavoro nero;
  7. Mobilità: impegno comune e straordinario per sbloccare gli iter di approvazione e finanziamento delle opere;
  8. Filiera istituzionale: la Provincia MB conferma il ruolo di regia nel valorizzare gli enti accreditati sul territorio per i servizi alla formazione e al lavoro;
  9. Rafforzamento dei Consorzi Fidi (Confidi) intesi come snodo fondamentale tra il sistema delle imprese e il sistema creditizio. 

 

Scarica il documento:
Icona documento 'Formato PDF'Intesa per l'integrazione delle azioni contro la crisi e per salvaguardare l'occupazione e il sistema produttivo (formato PDF - 140 KB)

Servizio Lavoro

Via Grigna 13, 20900 Monza

Referente servizi Legge 68/99 e Piano LIFT
Gianpaolo Torchio
Tel. 039.975.2815
Email

Collocamento Mirato Legge 68/99 - Datori di lavoro
Elena Grillo - Monica Sbarra
Tel. 039.975.2801/2320
Email

Collocamento Mirato Legge 68/99 - persone con disabilità, nulla osta e computi
Antonella Romano - Vanessa Pejano
Tel. 039.975.2810/2709
Email

Piano L.I.F.T. e bandi servizi al lavoro
Rita Legittimo
Tel. 039.975.2720
Email

Ottemperanze Legge 68/99
Alvio Regazzoni
Tel. 039.975.2809
Email

Apprendistato
John Cretella
Tel. 039.975.2805
Email



PEC
Email

 


Accesso al portale SINTESI di Monza e della Brianza

 

- ASSISTENZA PROCEDURALE - NORMATIVA per le Comunicazioni Obbligatorie
E-mail: cob@afolmb.it
Assistenza telefonica: 0362.313824
(da Lunedì a Venerdì, h. 9.30-12.30)

- ASSISTENZA INFORMATICA
E-mail: cob@afolmb.it
Assistenza telefonica: 0362.313825
(da Lunedì a Venerdì, h. 9.30-12.30)

- ASSISTENZA CREDENZIALI DI ACCESSO per Datori di Lavoro e Intermediari
E-mail: credenzialisintesi@afolmonzabrianza.it
Assistenza telefonica: 039.6350950
(da Lunedì a Venerdì, h. 9.30-12.30)

Attenzione: si avvisano gli utenti che il tempo medio di evasione delle richieste di registrazione e delle richieste di credenziali smarrite per il portale Sintesi_COB MB è fissato in 24 ore lavorative

Modulistica scaricabile:
Richiesta rettifica d’ufficio
Richiesta credenziali smarrite

torna all'inizio del contenuto