Close

Turismo

 

II Diplomato nel Turismo ha competenze specifiche nel comparto delle imprese del settore turistico e competenze generali nel campo dei macrofenomeni economici nazionali ed internazionali, della normativa civilistica e fiscale, dei sistemi aziendali.
Interviene nella valorizzazione integrata e sostenibile del patrimonio culturale, artistico, artigianale, enogastronomico, paesaggistico ed ambientale.
Integra le competenze dell'ambito professionale specifico con quelle linguistiche e informatiche per operare nel sistema informativo dell'azienda e contribuire sia all'innovazione sia al miglioramento organizzativo e tecnologico dell'impresa turistica inserita nel contesto internazionale.

È in grado di:

  • gestire servizi e/o prodotti turistici con particolare attenzione alla valorizzazione del patrimonio paesaggistico, artistico, culturale, artigianale, enogastronomico del territorio;
  • collaborare a definire con i soggetti pubblici e privati l'immagine turistica del territorio e i piani di qualificazione per lo sviluppo dell'offerta integrata;
  • utilizzare i sistemi informativi, disponibili a livello nazionale e internazionale, per proporre servizi turistici anche innovativi;
  • promuovere il turismo integrato avvalendosi delle tecniche di comunicazione multimediale;
  • intervenire nella gestione aziendale per gli aspetti organizzativi, amministrativi, contabili e commerciali.

A conclusione del percorso quinquennale, il Diplomato nell'indirizzo Turismo è in grado di:

  1. riconoscere e interpretare le tendenze dei mercati locali, nazionali, globali anche per coglierne le ripercussioni nel contesto turistico, i macrofenomeni socio-economici globali in termini generali e specifici dell'impresa turistica, i cambiamenti dei sistemi economici nella dimensione diacronica attraverso il confronto tra epoche e nella dimensione sincronica attraverso il confronto tra aree geografiche e culturali diverse;
  2. individuare e accedere alla normativa pubblicistica, civilistica, fiscale con particolare riferimento a quella del settore turistico;
  3. interpretare i sistemi aziendali nei loro modelli, processi di gestione e flussi informativi;
  4. riconoscere le peculiarità organizzative delle imprese turistiche e contribuire a cercare soluzioni funzionali alle diverse tipologie;
  5. gestire il sistema delle rilevazioni aziendali con l'ausilio di programmi di contabilità integrata specifici per le aziende del settore Turistico;
  6. analizzare l'immagine del territorio sia per riconoscere la specificità del suo patrimonio culturale sia per individuare strategie di sviluppo del turismo integrato e sostenibile;
  7. contribuire a realizzare piani di marketing con riferimento a specifiche tipologie di imprese o prodotti turistici;
  8. progettare, documentare e presentare servizi o prodotti turistici;
  9. individuare le caratteristiche del mercato del lavoro e collaborare alla gestione del personale dell'impresa turistica;
  10. tilizzare il sistema delle comunicazioni e delle relazioni delle imprese turistiche;
QUADRO ORARIO
DISCIPLINE 1° biennio 2° biennio 5° anno
secondo biennio e quinto anno costituiscono
un percorso formativo unitario
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Matematica 4 4 3 3 3
Diritto ed economia 2 2 - - -
Scienze integrate - Scienze della Terra e Biologia 2 2 - - -
Scienze integrate - Fisica 2 - - - -
Scienze integrate - Chimica - 2 - - -
Geografia 3 3 - - -
Informatica 2 2 - - -
Economia aziendale 2 2 - - -
Seconda lingua comunitaria 3 3 3 3 3
Terza lingua straniera - - 3 3 3
Discipline turistiche e aziendali - - 4 4 4
Geografia turistica - - 2 2 2
Diritto e legislazione turistica - - 3 3 3
Arte e territorio - - 2 2 2
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione Cattolica o attività alternative 1 1 1 1 1
Totale ore settimanali 32 32 32 32 32
Totale ore annuali 1056 1056 1056 1056 1056

Gli istituti tecnici del settore economico possono prevedere, nel piano dell'offerta formativa, attività e insegnamenti facoltativi di ulteriori lingue straniere nei limiti del contingente di roganico loro assegnato, ovvero con l'utilizzo di risorse comunque disponibili per il potenziamento dell'offerta formativa.

Orari: diurno e serale

Scuole che effettuano questo corso

M. K. Gandhi - Villa Raverio di Besana Brianza

Visita l'istituto
Elsa Morante - Limbiate

Visita l'istituto
Europa Unita - Lissone

Visita l'istituto
Achille Mapelli - Monza

Visita l'istituto
Mosè Bianchi - Monza

Visita l'istituto
M.L. King - Muggiò

Visita l'istituto
Martino Bassi - Seregno

Visita l'istituto
Istituto Paci - Seregno

Visita l'istituto
Ezio Vanoni - Vimercate

Visita l'istituto

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy