Esplora contenuti correlati

Edilizia Scolastica: a bando i lavori di progettazione definitiva ed esecutiva per la costruzione della palestra e della centrale termica del nuovo edificio scolastico della “Milani” di Meda e per i lavori di ampliamento e sopralzo della ex scuola elementare comunale “Ferrario” di Agrate Brianza

18/11/22
  • Comunicati Stampa

C’è tempo fino al 6 dicembre per la presentazione dei progetti tramite piattaforma SINTEL

Edilizia Scolastica: a bando i lavori di progettazione definitiva ed esecutiva per la costruzione della palestra e della centrale termica del nuovo edificio scolastico della “Milani” di Meda e per i lavori di ampliamento e sopralzo della ex scuola elementare comunale “Ferrario” di Agrate Brianza

Monza, 18 novembre 2022. Sono due i bandi pubblicati sulla piattaforma regionale Sintel e sul sito istituzionale della Provincia ad inizio settimana. Scadenza per entrambi il 6 dicembre e obiettivo affidare i lavori di costruzione del 1° lotto funzionale (palestra e centrale termica) del nuovo edificio scolastico dell’Istituto “Milani” di Meda e i lavori di ampliamento e il sopralzo della ex scuola elementare comunale “Ferrario” di Agrate Brianza, per il futuro trasferimento dell’Istituto Floriani, entrambi a valere sui fondi del PNRR.

 

“Procedono come da cronoprogramma tutte le attività poste in essere, frutto di un proficuo lavoro fatto dalla nostra amministrazione insieme agli uffici. Fra i nostri obiettivi si rinnova la particolare attenzione al miglioramento degli edifici scolastici di competenza su tutto il territorio per garantire a studenti, docenti, personale scolastico, ma anche realtà associative e sportive del territorio, luoghi, strutture e spazi più adeguati per le loro molteplici attività” - commentano il Presidente della Provincia, Luca Santambrogio e la Consigliera Delegata all’Edilizia Scolastica, Martina Cambiaghi.


 

SCHEDA 1

Lavori di costruzione nuovo edificio scolastico - 1° lotto funzionale (palestra e centrale termica) per IPSSCTS “Milani” di Meda

 

Il nuovo edificio, futura sede dell’Istituto “Milani”, prevede la costituzione sia di locali scolastici ed amministrativi, ma anche di un palazzetto dello sport, ad uso esclusivo dell’istituto nel corso della giornata, ma che potrà essere impiegato anche per lo svolgimento di attività extrascolastiche.

 

Al momento l’Istituto “Milani” è organizzato in 3 sedi distaccate: la sede coordinata Via Alcide De Gasperi, 5 a Seveso, la succursale di Via A. Cantore 4 e la sede centrale di Via Como 11 a Meda.

 

Tale configurazione comporta sicuramente un importante sforzo organizzativo e di manutenzione considerato anche lo stato di vetustà degli immobili.

 

L’area oggetto di intervento è situata all’interno del territorio comunale di Meda nel quadrante orientale della città, quasi al confine con il limitrofo Comune di Seregno; confina a nord con Via Cialdini, ad ovest con Via Piemonte e con Via Piermarini. Il lotto interessato è un’area attualmente libera da costruzioni inserito ai confini di un tessuto urbano di tipo residenziale ed a ridosso di un’area caratterizzata prevalentemente da uno di tipo industriale.

 

Nello specifico l’attuale intervento posto a gara prevede la realizzazione del Primo Lotto funzionale e più precisamente la realizzazione del Palazzetto dello Sport.

 

In linea di massima la realizzazione di un’opera pubblica nuova su un territorio ad alta intensità di popolazione come quello di Meda genera dei benefici diffusi e ampi come leva di sviluppo sociale, ambientale ed economico.

 

L’opera in oggetto rappresenterà una eccellenza anche dal punto di vista della sostenibilità ambientale. E’ stata infatti progettata nel rispetto delle più recenti normative energetiche e delle direttive europee con modalità NZEB (Nearly Zero Energy Building). Con l’acronico NZEB si fa riferimento ad edifici caratterizzati da elevate prestazioni energetiche che richiedono per il loro funzionamento un consumo energetico estremamente basso, quasi nullo. Il loro fabbisogno verrà pertanto coperto in maniera significativa da energia prodotta da fonti rinnovabili.

 

DETTAGLI ECONOMICI

Il costo complessivo totale del progetto relativo la realizzazione del palazzetto dello sport ammonta ad € 8.020.000,00 tale importo è finanziato in parte con fondi derivanti dalla Comunità Europea nell’ambito Tematica PNRR (Piano Nazione Ripresa E Resilienza): M4C1: Potenziamento dell'offerta dei servizi di istruzione: dagli asili nido alle università - I3.3: piano di messa in sicurezza e riqualificazione dell'edilizia scolastica” per € 3.520.000,00  e per € 4.500.000,00 con fondi di Bilancio della Provincia di Monza e della Brianza.

VAI AL BANDO

------------------------------

 

SCHEDA 2

Lavori di ampliamento e il sopralzo della ex Scuola Elementare Comunale “Ferrario” di Agrate Brianza

 

L’intervento si origina da un accordo di sinergia tra Provincia di Monza e della Brianza ed il Comune di Agrate Brianza per la cessione da quest’ultimo dell’immobile, in stato di abbandono, dell’ex scuola elementare “Ferrario” all’Amministrazione Provinciale, allo scopo di trasformarlo in una Scuola secondaria di secondo grado.

 

Gli interventi di ampliamento e sopralzo renderanno possibile la possibilità di centralizzare in un’unica sede l’istituto scolastico IIS “Floriani”, attualmente collocato in più sedi distaccate ubicate a Vimercate (Via Cremagnani e Via Adda), all’interno d’immobili concessi in parte in locazione.

 

Il progetto prevede quindi la trasformazione del sito e dell’immobile originario, mediante interventi di rifunzionalizzazione, adeguamento sismico e ampliamento che consentano l’insediamento di un Istituto Superiore che non solo sarà in linea con gli attuali canoni prestazionali ma anche progettato secondo le disposizioni della più recente normativa di settore vigente.

 

La finalità degli interventi sull’immobile, dichiarato tra l’altro dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con Decreto del 23/07/2019 “immobile di interesse artistico e storico ai sensi art. 10 comma 1 e 12 del Codice dei beni culturali” sono di diversa natura: innanzitutto la valorizzazione di un bene monumentale del nostro territorio di interesse artistico e storico, oggi in stato di abbandono. Sicuramente cessare ed estinguere pluriennali contratti di locazione passiva di alcune sedi ma soprattutto operare una razionalizzazione concentrando in una nuova e più moderna struttura l’intero istituto scolastico.

 

L’ambito in cui si inserisce il fabbricato oggetto di ristrutturazione e ampliamento è situato nel quadrante centrale del tessuto consolidato del territorio di Agrate Brianza, nelle immediate vicinanze del centro storico, in contesto prevalentemente residenziale con buona accessibilità.

 

L’Istituto Floriani attualmente ricomprende 7 sezioni per 5 classi per sezione, con una presenza media di 27 studenti per classe. Si calcola pertanto il transito giornaliero di 945 studenti ai quali si vanno ad aggiungere circa 80 tra docenti e collaboratori scolastici.

 

Di conseguenza è prevedibile un incremento sostanziale di presenza di persone nell’area, che è subito adiacente al centro storico del Paese e alla zona pedonale presente.

 

La maggioranza degli studenti giungerà nei pressi della scuola col servizio di trasporto pubblico di autobus, che ha le due fermate sulla strada comunale di grande viabilità (Via Lecco), presente alle spalle della scuola.

 

La compartecipazione del soggetto pubblico nella vita quotidiana dei cittadini attraverso l’ampliamento e l’ammodernamento dei servizi offerti è una missione strategica di vitale importanza soprattutto alla luce delle risorse ad oggi disponibili dalla programmazione PNRR e NextGenerationEU. A tal proposito si evidenzia che la dismissione delle due sedi dell’Istituto a Vimercate porterà evidenti e molteplici vantaggi anche relativamente alle necessità scolastiche, evitando lo spostamento degli studenti e del personale scolastico tra le due sedi, a parità sostanziale di impatto sul traffico del territorio, in quanto la sede di Agrate Brianza resta comunque facilmente raggiungibile da Vimercate da cui dista 6 Km e centrale rispetto al bacino di utenza territoriale.

VAI AL BANDO

 

DETTAGLI ECONOMICI

Relativamente alle due sedi attualmente in affitto a Vimercate, ove esercita la propria attività l’Istituto Floriani, vi sono rilevanti elementi di beneficio dal fatto che una volta trasferito il complesso scolastico verranno disdetti i contratti e quindi la PA otterrà un risparmio netto di risorse economiche. In particolare l’Amministrazione provinciale otterrà un risparmio di € 314.000,00 annui dovuto all’affittanza di Via Bice Cremagnai a Vimercate, risorse che potranno quindi essere reimpiegate a beneficio della collettività.

 

Il costo complessivo totale del progetto relativo la realizzazione del palazzetto dello sport ammonta ad € 10.715.000,00 tale importo è finanziato in parte con fondi derivanti dalla Comunità Europea nell’ambito Tematica PNRR (Piano Nazione Ripresa E Resilienza): M4C1: Potenziamento dell'offerta dei servizi di istruzione: dagli asili nido alle università - I3.3: piano di messa in sicurezza e riqualificazione dell'edilizia scolastica” per € 6.215.000,00  e per € 4.500.000,00 con fondi di Bilancio della Provincia di Monza e della Brianza.

 

 

ALTRE PROCEDURE DI GARA IN CORSO

LAVORI DI RIFACIMENTO COPERTURE E RIPRISTINO CORNICIONI DI GRONDA - LS MAJORANA DI DESIO - IIS MAJORANA DI CESANO MADERNO - per un investimento complessivo di € 1.500.000,00 nell’ambito dei fondi PNRR Tematica m4c1: potenziamento dell'offerta dei servizi di istruzione: dagli asili nido alle università - i3.3: piano di messa in sicurezza e riqualificazione dell'edilizia scolastica.

VAI AL BANDO

 

REALIZZAZIONE DI NUOVE AULE E LABORATORI PER IIS MOSE’ BIANCHI DI MONZA VIA MINERVA N. 1 - MONZA (MB) - per un investimento complessivo di circa €  440.000,00  nell’ambito dei fondi PNRR Tematica m4c1: potenziamento dell'offerta dei servizi di istruzione: dagli asili nido alle università - i3.3: piano di messa in sicurezza e riqualificazione dell'edilizia scolastica.

VAI AL BANDO

 

REALIZZAZIONE NUOVA TENSOSTRUTTURA AD USO PALESTRA PER L'ISTITUTO SCOLASTICO SUPERIORE "ITCSPACLE E. MORANTE" - per un investimento complessivo di € 975.000,00 di cui € 715.000,00 nell’ambito dei fondi PNRR Tematica m4c1: potenziamento dell'offerta dei servizi di istruzione: dagli asili nido alle università - i3.3: piano di messa in sicurezza e riqualificazione dell'edilizia scolastica ed € 260.000,00 fondi propri di bilancio dell’Amministrazione Provinciale di Monza e della Brianza.

VAI AL BANDO

 

MIGLIORAMENTO SISMICO E ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA DELLA PREVENZIONE INCENDI DELL' ISTITUTO SCOLASTICO "MARIE CURIE" IN MEDA - per un investimento complessivo di € 1.671.763,55 di cui € 1.422.195,03 nell’ambito dei fondi PNRR Tematica m4c1: potenziamento dell'offerta dei servizi di istruzione: dagli asili nido alle università - i3.3: piano di messa in sicurezza e riqualificazione dell'edilizia scolastica ed € 249.568,52 fondi propri di bilancio dell’Amministrazione Provinciale di Monza e della Brianza.

VAI AL BANDO

 

 

PROCEDURE DI GARA DA AVVIARE ENTRO IL MESE DI NOVEMBRE

LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA FINALIZZATI AL RIFACIMENTO DELLE COPERTURE PALESTRE E DI ALCUNI CUPOLONI D’INGRESSO presso i seguenti istituti:

  • I.I.S. “M. K. Gandhi” Via Ugo Foscolo n. 1 a Besana Brianza (MB)
  • I.I.S. “I. Versari” Via Calabria n. 24 a Cesano Maderno (MB)
  • I.T.C.G. “A. Mapelli” Via Parmenide n. 18 a Monza (MB)
  • ITI “E. Fermi” Via Agnesi 24 Desio (MB)
  • L.S. "M. Curie" Via Cialdini 181 Meda (MB).

 

LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER L’ADEGUAMENTO ANTINCENDIO DI ALCUNI EDIFICI SCOLASTICI PROVINCIALI suddivisa in due lotti - per i seguenti edifici:

  • LICEO CLASSICO ZUCCHI - MONZA
  • LICEO SCIENTIFICO MAJORANA - DESIO
  • IPSIA MERONI - LISSONE
  • IPIA OLIVETTI - MONZA
  • IIS MODIGLIANI - GIUSSANO
  • IPSCT MILANI - MEDA
  • IISS GHANDI SUCCURSALE - BESANA BRIANZA
  • LICEO STATALE PARINI - SEREGNO
  • I.I.S. ENZO FERRARI - MONZA
  • ITCG MAPELLI - MONZA
  • IISS VERSARI - CESANO MADERNO
  • LS FRISI - SEDE PRINCIPALE - MONZA
  • LS FRISI - SUCCURSALE - MONZA

TUTTI I BANDI DI GARA

Provincia di Monza e della Brianza

Via Grigna 13, 20900 Monza
Tel. 039.975.2304/2305
PEC
torna all'inizio del contenuto