Esplora contenuti correlati

Segnalazione degli illeciti - whistleblowing

I dipendenti ed i collaboratori che intendono segnalare situazioni di illecito di cui sono venuti a conoscenza all’interno dell’Amministrazione provinciale, potranno inviare una e-mail alla casella di posta elettronica: anticorruzione@provincia.mb.it che garantisce:

  • la tutela dell’anonimato;
  • il divieto di discriminazione nei confronti del segnalante (“whistleblower”);
  • la sottrazione della denuncia al diritto di accesso fatta esclusione delle ipotesi eccezionali descritte nel nuovo articolo 54 bis D.Lgs. 165/2001 in caso di necessità di svelare l’identità del denunciante.

A seguito della segnalazione, il Responsabile della Prevenzione della Corruzione e Trasparenza, tutelando sempre l’anonimato del denunciante, opererà secondo quanto disciplinato all’art. 11, lett. p) del P.T.P.C. 2020-2022.

 

Vai al Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza
Vai al Codice di comportamento dei dipendenti pubblici

 

 

Pagina aggiornata il 28 luglio 2020