Esplora contenuti correlati

Alessandro Varisco

12 GIUGNO 1910 - 28 FEBBRAIO 1945

Nato il 2 giugno 1910 nella frazione di San Fiorano di Villasanta.

Risiedeva in via Cascina S. Alessandro a Villasanta con la moglie Emma Colnaghi e una figlia.

Dal 25 gennaio 1937 era forgiatore alla Falk di Sesto San Giovanni.

Da sempre antifascista aveva partecipato allo sciopero del marzo 1944.

Fu catturato a Sesto e portato a San Vittore e da lì trasferito a Mauthausen con matricola 61773. Il 28 aprile fu trasferito a Gusen.

Da documenti ufficiali risulta morto il 28 febbraio 1945, ma secondo la testimonianza di due compagni sopravvissuti, sopravvisse fino al 15 marzo 1945.

VILLASANTA

Alessandro Varisco

Comitato Pietre d'Inciampo di Monza e Brianza


Segreteria
Roberta Miotto
Tel. 3480717814

Email

 

torna all'inizio del contenuto