Esplora contenuti correlati

Federico Gaviraghi

9 GENNAIO 1903 - 13 DICEMBRE 1944

Nacque a Monza il 9 gennaio 1903 e risiedeva in via Mozart 16.

Artigiano conciatore era coniugato con Assunta Oggioni e padre di 4 figli.

Il 10 luglio 1944 venne arrestato, in quanto antifascista, a Monza per un accertamento della polizia politica.

Venne successivamente portato a San Vittore. Fu poi deportato a Dachau.

Venne trasferito in seguito nel campo dipendente di Ueberlingen dove morì a causa della denutrizione e delle sevizie subite il 13 dicembre 1944.

MONZA

Federico Gaviraghi


LE PIETRE DI INCIAMPO DI MONZA E DELLA BRIANZA

Comitato Pietre d'Inciampo di Monza e Brianza


Segreteria
Roberta Miotto
Tel. 3480717814

Email

 

torna all'inizio del contenuto